salta al contenuto

Atto notorio per successione ereditaria

Per poter fissare l'appuntamento occorre

  1. acquistare in tabaccheria:
    • 1 marca da bollo da € 16,00 (da applicare sull'originale dell'atto)
    • 1 marca da bollo da € 16,00 (da applicare sulla copia)
    • 1 marca da bollo da € 11,54 per diritti di cancelleria (da applicare sulla copia)
  2. certificato di morte in carta semplice (il coniuge, gli ascendenti e i discendenti possono anche avvalersi della dichiarazione sostitutiva di certificazioni ai sensi dell'art. 76 D.P.R. 445/28.12.2000
  3. fotocopia del documento di riconoscimento di:
    1. tutti gli eredi
    2. del defunto
    3. di due testimoni non parenti
  4. indicare nell'apposito prospetto il rapporto di parentela di ogni erede con il de cuius
  5. se c'è testamento, produrre una copia conforme all'originale (rilasciata dal notaio) dell'atto di pubblicazione dello stesso

Il giorno dell'atto

E' necessaria la presenza dei due testimoni non parenti e del richiedente (uno degli eredi) i quali firmeranno l'atto davanti al cancelliere

Ritiro dell'atto

La copia conforme all'originale dell'atto notorio si potrà ritirare dopo 3 giorni dalla firma dell'atto.

N.B.

Alcuni Istituti di credito chiedono per il coniuge superstite la dichiarazione che "tra il de cuius ed il coniuge superstite non è intervenuta sentenza passata in giudicato di separazione personale con addebito al coniuge superstite ai sensi e per gli effetti dell'art. 585 C.C. o sentenza di divorzio o comunque di cessazione degli effetti civili del matrimonio"; quando si fissa l'appuntamento per l'atto notorio specificare se occorre anche questa indicazione.

Di seguito la dichiarazione "standard" resa dai testimoni nell'atto: