salta al contenuto

Rinuncia all'eredità

Per poter fissare l'appuntamento occorrono

A) da acquistare in tabaccheria:

  • 1 marca da bollo da € 16,00 (per l'originale dell'atto)
  • 1 marca da bollo da € 16,00 (per la copia)
  • 1 marca da bollo da € 11,63 per diritti di cancelleria (per la copia)

B) certificato di morte in carta semplice
N.B.: il coniuge, gli ascendenti e i discendenti possono anche avvalersi della dichiarazione sostitutiva di certificazioni ai sensi dell'art. 76 D.P.R. 445/28.12.2000

C) fotocopia del documento di riconoscimento e del codice fiscale (obbligatorio) dei rinunzianti e del defunto. Occorre inoltre indicare il grado di parentela dei rinunzianti.

Casi particolari

In caso di rinuncia di minore/interdetto/amministrato è indispensabile l'autorizzazione del giudice tutelare. E' quindi necessario presentare apposita domanda:

Il giorno dell'atto occorre effettuare

  • versamento di € 200,00 da eseguire in esattoria, in banca o in posta a favore dell'ufficio entrate (il cancelliere rilascerà doo la firma dell'atto un fac-simile per il versamento munito del numero di iscrizione a ruolo)
  • la ricevuta del versamento dovrà essere consegnata in cancelleria subito dopo il pagamento che dovrà inderogabilmente avvenire la mattina dell'atto

Ritiro dell'atto

La copia conforme all'originale della rinuncia all'eredità si potrà ritirare dopo 10 giorni dalla firma dell'atto.

N.B.

E' possibile rinunziare all’eredità presso il Tribunale di Savona solamente se la successione si è aperta nella circoscrizione territoriale del Tribunale di Savona (specificare a tal fine l’ultima residenza o domicilio in vita del de cuius).

Con l’atto di rinuncia all’eredità si rinuncia sia all’attivo che al passivo dei beni del de cuius.

Modulistica